Sostienici

S.F.A.
Servizio di Formazione all’Autonomia
Essere autonomi non vuol dire essere soli

Sostienici

VUOI DONARE CON BONIFICO BANCARIO?

I nostri dati
BANCA INTESA SANPAOLO
IBAN: IT70C0306909606100000062178
Causale Donazione

DONA IL TUO 5X1000

I nostri dati
Codice Fiscale
95071710123

QUALE PROGETTO SOSTERRAI ?
UNA CASA PER L’ AUTONOMIA

Un progetto di housing sociale dedicato a giovani e adulti con situazioni di fragilità e disabilità intellettiva, che verrà realizzato nei prossimi due anni dalla Cooperativa Abad.

COS’ E’ L’HOUSING SOCIALE?
UNA CASA PER LA REALIZZAZIONE DI ESPERIENZE ABITATIVE AUTONOME

L’housing sociale temporaneo rappresenta un’opportunità di formazione alla vita autonoma per soggetti affetti da lieve disabilità intellettiva, per il perseguimento degli obiettivi di autogestione.
La soluzione abitativa e il progetto formativo permettono di far maturare capacità e competenze individuali necessarie a condurre una vita il più possibile autonoma e indipendente o comunque con un ridotto intervento di sostegno e vigilanza.
I progetti sono realizzati da educatori professionali e operatori sociosanitari.

E QUANDO AVRA’ COMPIUTO 18 ANNI COSA SUCCEDE?

Questa la domanda di molte famiglie, preoccupate del futuro dei propri figli che, con qualche problema, al termine delle scuole dell’obbligo e dimessi dalla Neuropsichiatria, rischiano di restare soli.
L’equipe di Abaco accompagna giovani dai 16 anni in su, e le loro famiglie, in percorsi per l’autonomia e la formazione lavorativa, oltre che per la crescita personale e relazionale. L’associazione grazie all’esperienza pluriennale e al forte radicamento sul territorio rileva la forte necessità di realizzare percorsi esperienziali volti alla vita autonoma nell’ottica del DOPO DI NOI, offrendo una soluzione alle famiglie talvolta in difficoltà.
COME?
In una casa in cui le persone possano sperimentarsi al di fuori della propria famiglia e imparare a gestirsi nella quotidianità domestica, sempre e comunque con la presenza di educatori professionali

CHI CERCHIAMO?
UNA REALTA’ CHE CREDA NEI NOSTRI STESSI VALORI E CHE ABBRACCI UN PROGETTO SOCIALE CONCRETO E SOSTENIBILE
L’alloggio deve trovarsi nella zona di Varese e deve rivestire le caratteristiche di una casa, idonea ad ospitare 6 persone, ciascuna con una propria camera oltre ad uno spazio comune.

L’esperienza deve essere molto simile al vivere a casa propria, gli spazi verranno attrezzati e arredati dalle persone che li abiteranno, nel rispetto dei loro gusti e delle loro abitudini. La casa non dovrà essere “bella”, ma funzionale e famigliare.

Durante la giornata le persone inserite continueranno a svolgere le attività formative, lavorative ed occupazionali presso i propri luoghi di lavoro o centri educativi. Sono previsti rientri in famiglia e visite dei famigliari

QUALI FINALITA’?

L’obiettivo del progetto è preparare giovani e adulti a vivere una propria autonomia abitativa, anche sganciati dalla famiglia, supportando contestualmente i genitori nell’elaborazione del “dopo di noi”.
L’esperienza abitativa prevede permanenze che possono avere una durata di alcuni giorni ripetuti durante l’anno (“settimane palestra”), piuttosto che soggiorni prolungati da sei mesi fino a due anni per persone più autonome che sono capaci di vivere in autonomia con un piccolo supporto educativo
A seconda del livello di autonomia delle persone inserite, è previsto un progetto educativo personalizzato.